Offerta Formativa > Post Lauream > Facoltà Post Lauream > Bioscienze e Medicina Veterinaria > Igiene e controllo dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura

Igiene e controllo dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura

IGIENE E CONTROLLO DEI PRODOTTI DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA
Unicam

UNICAM
Università degli Studi di Camerino
Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria


Matelica (MC) e San Benedetto del Tronto (AP)

Tipologia Scuola di specializzazione

Iscrizioni 2018/2019

Durata 3 anni.

1° anno presso il Polo Didattico “Giacomo Renzoni”, Via Fidanza 15, Matelica (MC).

2° e 3° presso il Polo Didattico UNICAM, Viale A. Scipioni 6, San Benedetto del Tronto (AP)

Lo Specialista in Igiene e Controllo dei Prodotti della Pesca e dell’Acquacoltura deve aver maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali inerenti tutta la filiera produttiva riguardante i prodotti ittici, partendo dallo studio delle tecnologie di allevamento finalizzato all’approfondimento del loro impatto sulla sicurezza ambientale e alimentare.

Particolare enfasi nella formazione verrà attribuita alla conoscenza della biologia e dell’anatomia degli organismi acquatici, uni e pluricellulari, allo studio delle biodiversità in funzione della corretta gestione e conservazione del patrimonio ittico, allo studio della selezione genetica e dell’alimentazione in funzione delle caratteristiche globali del prodotto finito, allo studio e alle tecniche di controllo delle biotossine algali, all’approfondimento di elementi di tossicologia e metodi di laboratorio per la valutazione di residui di interesse per la salubrità degli alimenti, alla valutazione della qualità dei prodotti ittici e dell’acquacoltura in rapporto alle caratteristiche sanitarie, igieniche e nutrizionali in funzione anche dell’eventuale trasformazione, alle tecnologie di trasformazione dei prodotti ittici e loro impatto sulla sicurezza del prodotto finito.

Lo Specialista dovrà altresì aver approfondito le conoscenze sulla legislazione nazionale e internazionale che regola il settore della pesca, con particolare riguardo agli aspetti d’interesse sanitario.

Link utili
bando
dichiarazione di autocertificazione